Endodonzia – cure canalari

È la branca dell’odontoiatria che tratta l’endodonto ovvero la parte interna del dente occupata dalla polpa. Questo tessuto costituito prevalentemente da vasi sanguigni e nervi garantisce nutrimento e sensibilità al dente ed è presente sia nella corona che nei canali radicolari.
Il trattamento endodontico (noto come devitalizzazione o cura canalare) si rende necessario in caso di:

  • carie profonda con conseguente infiammazione del tessuto pulpare e contaminazione batterica (pulpite)
  • granuloma ossia una lesione provocata dal propagarsi dell’infezione aldilà dell’apice radicolare
  • necrosi (morte della polpa dentale)
  • fratture e traumi
  • riabilitazioni protesiche che comportino notevole riduzione di tessuto dentario

Prestazioni

  • recupero di elementi dentali gravemente compromessi
  • patologie miste endo-paradontali
  • elementi dentali con carie destruente
  • ascessi
  • granulomi (cisti)
  • ritrattamenti
  • apicectomie

Specialisti

Dott. Migliorini Nicola Antonio

Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università degli Studi di Verona nel 2010.
Numero iscrizione all’albo: 1249.